Comitato Spontaneo Acqua Castel Volturno

Comitato Spontaneo Acqua Castel Volturno

CHI SIAMO E COME ADERIRE

Siamo un gruppo di cittadini che hanno deciso di fare tutto ciò che è legalmente consentito per combattere queste illegalità.

Non siamo un movimento politico né un’associazione a scopo di lucro, non chiediamo firme, e non chiediamo soldi.

Abbiamo coinvolto l’associazione a tutela dei consumatori Codacons per consentire a coloro che vogliono adire legalmente di farlo a basso costo e con le maggiori tutele.

Per contattare il comitato compila il form di richiesta dalla pagina Contatti, oppure clicca qui

Ecco le attività illegali praticate dalla Volturno Multiutility

Società per Azioni con Socio Unico Comune di CastelVolturno

  • Su 25.000 unità abitative solo 9000 sono quelle contrattualizzate. Volturno Multiutility né è a conoscenza da oltre 10 anni, conosce i nomi e gli indirizzi di coloro che non hanno i contratti, ma non ha mai fatto nulla costringendo il 36% della popolazione a pagare per il 100% del fabbisogno territoriale;
  • ha aumentato le tariffe del 150% per tutti coloro che erano con terra di lavoro;
  • applica tariffe non autorizzate dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente;
  • non fornisce la regolare pressione come  previsto dalle normative vigenti, e ci costringe a pagare il costo del consumo elettricità per il motore di sollevamento acqua nelle nostre abitazioni;
  • addebita il costo acque reflue e deputazione soltanto ad una parte dei cittadini, e questo non è costituzionalmente consentito;
  • emette fatture ingannevoli indicando periodo di consumi rilevati 6 mesi mentre in realtà fattura soltanto 79 giorni di consumo.